domenica 10 marzo 2013

Il 2013 comincia su strada



Quest'anno ho accuratamente evitato di correre le campestri. Giusto per evitare di fare troppa fatica e di sporcarmi di fango ;-) L'occasione di riprendere a gareggiare me l'ha data Recordando, la dieci chilometri che organizza da qualche anno Enzo Caporaso. Il percorso è sempre lo stesso: si corre all'interno del Parco Ruffini in un circuito di 2 km. In questo caso i giri erano cinque.

Il riscaldamento prima della partenza non mi ha dato belle sensazioni. Sentivo le gambe dure e il collo rigido, forse per qualche colpo di freddo rimediato in settimana. I primi chilometri li corro ad un passo costante (3'59" - 4'03" - 4'03" - 4'00"). A metà gara comincio ad accusare qualche colpo, ma il ritmo rimane pressoché invariato (5° km: 4'07" - 6° km: 4'04"). Nelle battute finali rallento leggermente (4'11" - 4'10" - 4'11" - 4'07").

Il satellitare segna una media di 4'05" al km. Viste le sensazioni prima della gara e il letargo dalle competizioni pensavo di fare peggio. Meglio così!

2 commenti:

La Polisportiva ha detto...

accipicchia che esordio di stagione! Mi sa che quest'anno non ti prendo mica più...

Andrea ha detto...

Conoscendomi, guarda che è probabile che sotto non riesca a scendere ;-)