mercoledì 10 luglio 2013

Carton Rapid Race 2013



Domenica scorsa si è disputata a Cesana l'edizione 2013 della CARTON RAPID RACE, la particolarissima gara di discesa su imbarcazioni fatte esclusivamente di cartone. Complice la bella giornata di sole, grande l'affluenza di pubblico che assisteva alla divertente sfilata di barche sulle rive della Dora.

Quest'anno per la prima volta abbiamo partecipato con un equipaggio di quattro membri. Grazie all'ingegno e alla mestria di Davide siamo riusciti a tagliare il traguardo senza problemi. La nostra barca, vista la celerità nella progettazione, abbiamo deciso di chiamarla IL MINIMO INDISPENSABILE.

Come in ogni gara che si rispetti, anche in questo caso c'era una classifica. Le tre barche più veloci, nell'ordine: FATALINA (1'12"), POLISTIROLO (1'16"), NERI PER SEMPRE (1'22"). La velocità non è stato però l'unico fattore discriminante per l'assegnazione dei premi: COSTANTINOPOLI e PARIGI vincono a pari merito il premio Carton Boat Più Artistica, mentre la Carton Boat Più Simpatica è BARBO, enorme cestino di carton-vimini. La prima carton boat di sole donne a tagliare il taguardo è BELLA LÌ!!!, mentre I SOLDATINI DI STAGNO e STAR WASH si aggiudicano rispettivamente il titolo di Carton Boat Impossibile e Carton Boat Più Tecnica. Infine sono i RING OGLIONITI ad aggiudicarsi il premio come ultimi arrivati.

------------

FOTOGRAFIE:
FOTOGRAFIE CARTON RAPID RACE 2013

CLASSIFICA:
CLASSIFICA CARTON RAPID RACE 2013

PREMIATI:
PREMIATI CARTON RAPID RACE 2013

4 commenti:

franchino ha detto...

Domenica ho assistito per la prima volta alla gara! Spettacolare! Mi è spiaciuto non averti incontrato, ma come ti ho detto su fb eravamo giusto quattro gatti :-D

Andrea ha detto...

Peccato non esserci visti, comunque è stata davvero divertente. Il massimo è partecipare tra i primi e poi godersi la discesa degli altri ;-)

La Polisportiva ha detto...

Il prossimo anno ci faccio un pensierino.. questa specialità sportiva mi manca... ;-)

Andrea ha detto...

Ok, ma fai attenzione che può creare dipendenza ;-)