mercoledì 7 gennaio 2009

Correre? Missione impossibile! O quasi...


fonte: LA STAMPA

"Proseguirà fino a domani sera la nevicata che sta imbiancando il Piemonte senza sosta da ieri. È quanto annuncia Arpa Piemonte. Nelle ultime 36 ore la neve ha raggiunto i 50 centimetri nel cuneese, oltre 20 centimetri nel centro di Torino, e 30 centimetri sulle colline torinesi. Nel resto del Piemonte la neve caduta varia dai 30 ai 40 centimetri. Le previsioni annunciano che la nevicata continuerà senza sosta fino a domani sera con momenti di forte intensità."

fonte: www.lastampa.it (mercoledì 7 gennaio 2009)


------------

Domani, giovedì 8 gennaio, tutte le scuole di Torino e Provincia, di ogni ordine e grado, saranno chiuse. Questa la decisione assunta nel corso della riunione indetta in Prefettura alle ore 15. Tutte le strade principali della collina e le strade primarie e secondarie della pianura sono percorribili, con qualche disagio per l'accumulo elevato di neve; non si sono registrati incidenti stradali di una certa gravità dall'inizio della nevicata. In serata e nella notte prossima la situazione in pianura e in bassa collina dovrebbe migliorare nettamente, grazie a caduta di pioggia mista a neve o pioggia. Prima della fine definitiva dell'evento è da segnalare però ancora una possibile fase di neve fin in pianura più modesta nel pomeriggio di domani. L'evento potrà ritenersi concluso del tutto per pianura e collina verso le ore 24 di domani, giovedì 8 gennaio. Sono attivi i numeri verdi GTT 800.019152 e AMIAT 800.017277; il centralino della Polizia Municipale Torino, 011.4606060, può ricevere segnalazioni e richieste. Si fa invito alla cittadinanza di limitare, per quanto possibile, gli spostamenti onde favorire l’opera dei mezzi di prevenzione e pulizia.

fonte: www.comune.torino.it (CO del Corpo dei Vigili Urbani - aggiornamento delle 16.33 - mercoledì 7 gennaio 2009)


------------

In Piemonte - ma non solo - è emergenza neve. Stamane Torino si è svegliata coperta da un surreale manto bianco; da molti anni non si ricordava una nevicata di una tale entità. In effetti oggi si potrebbe tranquillamente uscire di casa con le racchette da neve ai piedi o addirittura con gli sci da fondo e percorrere, così vestiti, le strade cittadine... Se solo ci fosse stata una tale quantità di neve alle Olimpiadi di due anni fa, la città avrebbe fatto un figurone...

La corsa a piedi all'aria aperta è ancora possibile, ma è necessario prendere qualche precauzione in più rispetto al solito. A mio avviso sono assolutamente da evitare gli allenamenti al mattino o alla sera, ovvero quando il buio prende il sopravvento. Con la neve fresca si possono utilizzare le comuni scarpe da ginnastica: c'è chiaramente qualche difficoltà in più rispetto all'asciutto, specie nelle curve. Chi invece volesse effettuare allenamenti specifici è costretto ad indossare le scarpe chiodate per avere la maggior aderenza possibile sul terreno.

In questi giorni di festa ho corso davvero poco, ma, vista l'attuale situazione meteorologica, penso che la mia inattività si protrarrà ancora per qualche giorno. Non mi pare infatti molto saggio addentrarmi all'interno del Colonnetti quando il terreno è scivoloso e la visibilità è poca...

14 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Quando non nevica si dice che non ci son + gli inverni di una volta, quando nevica... che palle che nevica....
lasciam perdere e corriamoci su !

Alberto ha detto...

Io sono KO. L'altro giorno sono andato a correre e mi è venuta una contrattura allucinante alla schiena... ora riesco a malapena a camminare decentemente... Quindi neve o non neve, per colpa del freddo, oggi riposo! Stamattina era da CIASPOLE! Ottimo allenamento per l'evento di Pragelato della TurinMarathon!

innolandpuntoit ha detto...

Anche qua da me ... neve e neve ... e la corsa salta ... proprio la settimana che avevo la mattina libera ... uff ... volevo fare distanza ed invece nulla :(

... E IO CORRO! ha detto...

finché era solo neve, potevi anche provarci. Ora qui diluvia e le strade sono un pantano! (e... et-ciùùù)

Michele ha detto...

Dalle vostre parti la neve sta martellando forte!!! Giancarlo qui al nord è dura in questi giorni

franchino ha detto...

Oggi è stata dura... ma siamo riusciti ad allenarci lo stesso.

Anonimo ha detto...

oggi davvero dura..lunedì scorso con le mie belle scarpette chiodate sono riuscito a fare del fartlek su una lastra di ghiaccio.......ma stasera avevo la neve alle ginocchia.......quasi al ridicolo....avrò fatto 7 km a 6'/km...quindi non allenante.....domani sera o si corre per strada o me ne sto a casa...spago

Anonimo ha detto...

avete pensato alla soluzione di fare 1653 giri del tavolo del soggiorno? oh, ogni tanto cambiate senso di marcia. luciano er califfo.

Fartlek ha detto...

Io sono stato fortunato: qui in Liguria (zona Sanremo) piove leggermente ma per correre non ci sono problemi!
Mi vien voglia di fermarmi a svernare...

La Polisportiva ha detto...

Lo ripeto...datevi al sci di fondo: avete tanto fiato da vendere, vi manca un po' di tecnica ma si rimedia: farete un figurone!
;-)

Frate_tack ha detto...

Stessa situazione a Trento. Neve ghiaccio non permettono una corsa tranquilla. Martedi a stento sono riuscito a salvarmi il sedere da una bella "tonfata". Oggi dovrebbero esserci delle ripetute a 3000 ma non so se le farò, c'è troppo rischio sulle strade con le curve! :-( Vedremo

Andrea ha detto...

@Gian Carlo
Ci rinuncio... non saprei dove correre!!!

@Alberto
Si poteva organizzare benissimo una ciaspolata al Colonnetti o in qualunque altro parco di Torino. Buon riposo!

@Innolandpuntoit
Ma cosa fanno i top runner quando nevica? Si trasferiscono in Kenia???

@Guido
Salute! Si può provare con gli stivali ammortizzati A4...

@Michele
Oggi le strade sono abbastanza pulite, ma i marciapiedi sono peggio di ieri...

@Franco
Dove sei andato ad allenarti?

@Spago
Mi piazzo dietro un camion spazzaneve e non se ne parla più!!!

@Luciano Er Califfo
Anni fa ho fatto così, ma i giri erano un po' meno... ;-)

@Fartlek
Allora fai un allenamento anche per noi piemontesi... (thanks!)

@La polisportiva
In effetti quest'anno non ci sono ancora andato... spero di evitare solo le facciate sulla neve (o ghiaccio) che mi modificano gli occhiali...

@Frate Tack
Se riesci a fare le ripetute in queste condizioni sei 1 grande, ciao!

franchino ha detto...

Andrea ho corso al Valentino e all'esterno del Colonnetti.

Andrea ha detto...

@Franco
Grazie, Franco!