giovedì 29 gennaio 2009

Intervista a ERIKA PARIZZIA

Oggi conosceremo Erika, podista del Michelin Sport Club. Conosce la corsa già da qualche anno, ma è solo da poco tempo che ha cominciato a nutrire ambizioni agonistiche. Leggiamo di seguito quanto da lei scritto.

nome e cognome: Erika Parizzia
età: 32
categoria: TF
squadra: Michelin Sport Club

1. Ciao Erika. Da quanto tempo corri?
Da quando ho smesso di nuotare cioè da circa una decina di anni anche se è solo ultimamente che ho preso la cosa un po' più seriamente.

2. Quali sono i motivi che ti spingono a correre?
Mi aiuta a stare meglio a livello psicologico e, perché no, anche da un punto di vista fisico (meno cellulite :-D).

3. Durante la settimana quali e quanti allenamenti fai?
Ultimamente vado a correre sei giorni su sette tranne il Venerdì. La mia palestra è il parco della Pellerina dove mi alleno insieme ad un meraviglioso gruppo. In questo periodo ci stiamo preparando per affrontare i "fatidici" cross.

4. Quali sono le distanze che preferisci correre in gara?
Credo di essere più portata per le gare di resistenza visto che la velocità non è il mio forte. Sto cercando di scendere ai 4'30" al km ma sto trovando veramente duro.

5. Parliamo adesso delle gare a cui partecipi. Cosa ti piace e cosa vorresti migliorare nell'organizzazione delle medesime?
Premetto che sono iscritta a una società solo a partire da quest'anno; finora, a parte l'esordio disastroso al 25° cross della Pellerina, ho sempre partecipato alle gare non competitive. La cosa che mi piace di più delle manifestazioni podistiche sono le persone che vi prendono parte, ognuna di loro partecipa con un diverso spirito, chi per vincere, chi per sfogare la tensione accumulata lungo la settimana, chi per guardare le chiappe delle belle ragazze/i e chi per farsi una bella chiacchierata lungo il percorso con persone che conosci sul momento. Le critiche le passo volentieri ad altri visto che essendo l'ultima arrivata non credo di avere ancora, come si usa dire, "voce in capitolo".

6. Quali sono i tuoi prossimi obbiettivi podistici?
Mi piacerebbe correre una bella mezza maratona chiudendola in 1'30" cioè un quarto d'ora prima del mio ultimo primato.

Penso che la tua gara alla Pellerina sia stata un buon esordio: tieni conto che le condizioni del terreno rallentavano non di poco l'andatura. In bocca al lupo per l'obiettivo sulla mezza!

4 commenti:

melo ha detto...

grande erika...

Massimo ha detto...

Finalmente una figliola...!

vito69 ha detto...

Io son di quelli che partecipa alle gare solo per guardare le chiappe delle belle ragazze
eh eh eh...
ma spesso mi capita di non riuscire a stargli dietro ;-)

Umberto lo spinner ha detto...

Tieni duro e vedrai che i risultati arrivano

Bella intervista ci si vede alla Pellerina