mercoledì 3 giugno 2009

Alternativa estiva alla corsa...



foto: il Monte TRE DENTI di Cumiana (www.alpioccidentali.it)

Tempi duri per i podisti... per quelli che soffrono il caldo, s'intende. Eppure è proprio in questi giorni che si vedono tante persone dedicarsi al jogging nei parchi e per le strade. Magari non saranno mosse da uno spirito propriamente competitivo, ma più probabilmente dallo spauracchio dell'imminente prova costume... ;-)

Personalmente in questi giorni sto correndo davvero poco e ho rinunciato a fare allenamenti di una certa intensità - del resto riuscire a correre sudando il meno possibile mi sembra già un ottimo lavoro... :-D

Forse anche invogliato dalla recente kermesse del GIRO D'ITALIA, ho voluto riassaporare il piacere di andare in bicicletta. E così ho rispolverato la mia fedele pseudo mountain-bike, rigorosamente dotata di gomme lisce, e sono andato scorrazzare per le strade del torinese.

Sabato scorso sono partito da casa diretto alla Colletta di Cumiana. Dopo aver attraversato i comuni di Rivalta, Bruino, Sangano e Giaveno, una dura - ma relativamente breve - salita mi porta alla meta. Dopo un veloce ristoro alla Cappella (con tanto di pizza e succo di frutta come i ciclisti di professione, presumo) decido di fare ritorno a casa, questa volta proseguendo in modo da fare un percorso ad anello. Andava tutto bene fino a quando, una volta arrivato a Piossasco, non mi è venuta la malsana idea di imboccare la ciclostrada Stupinigi-Pinerolo che, nelle mie illusorie aspettative, mi avrebbe portato velocemente a casa su un percorso comodo e lontano dal traffico. Beh, alla fine ho giusto allungato il tragitto di ritorno di 15 chilometri... ;-)

9 commenti:

Massimo ha detto...

Alla bici,ci sto pensando anch' io da un po' di tempo....:alternare con la corsa non puo' fare che bene....

Bernie ha detto...

Anch'io mi sono fatto prendere dalla voglia di andare in bici, sabato ero in zona Cumiana. Ti consiglio un percorso: Piossasco, strada vecchia di Cumiana, Allivellatori (ci sono due rampe brevi ma toste), Cumiana (attraversa la piazza e vai verso i Picchi), Ravera, Verna e discesa alla Colletta... Un pò di bici non fa migliorare nella corsa ma certo non fa male a livello fisico generale...
Fabrizio

Alberto ha detto...

Il caldo sta ammazzando anche me... sono ridotto ad andare a correre di notte e sono spossatissimo..

Anche a me è venuta voglia di bici e di TRIATHLON!!! Il problema è che mi manca la bici mannaggia... sono veramente molto costose, non riesco a trovare una soluzione :-(

Anonimo ha detto...

Il 21 Luglio si potrebbe andare a vedere il passaggio del Tour de France sul Colle del Gran San Bernardo ;-).

Ciao da Erika.

franchino ha detto...

Anche io sto andando qualche volta in bici. Fermo non riesco a stare...!

Andrea ha detto...

@Massimo
Ho notato anche (per come la uso io) che servono più le gambe del fiato!!!

@Fabrizio
Se hai visto una bici tutta gialla, era la mia. Grazie, proverò la tua variante!

@Alberto
Come in molte altre situazioni, quando non si ha molta esperienza si è costretti a comprare a casaccio...

@Erika
Azz.. peccato non passino sul Gran San Bernardo di sabato o di domenica...

@Franco
Eh eh, ti capisco. Mi spiace che ti sia dovuto fermare proprio quando eri in fase di crescita...

Anonimo ha detto...

BRAVI tutti !!! fate TRIATHLON..by steve

Andrea ha detto...

@Steve
Già, in effetti questa è la stagione adatta... ;-)

Alberto ha detto...

@Steve per il Triathlon

Io mi sto seriamente informando ma non è così semplice.... tu lo pratichi a Torino?