giovedì 20 maggio 2010

Record di partecipanti a Borgaro



Numeri da record quelli di FESTA INSIEME, la manifestazione podistica di Borgaro Torinese organizzata dall'Atletica Venturoli, che ha superato i 400 classificati.

Il russo Vladimir Polikarpenko, questa volta regolarmente iscritto, ha stupito tutti involandosi velocissimo al traguardo. Nulla ha potuto contro di lui il pur bravo Igor Martello, il sanmauriziese professionista mancato che non necessita di presentazioni, sicuro della piazza d'onore davanti all'amico e compagno di squadra Rosario Baratono. Ottima prova di Claudia Spano in campo femminile che ha saputo tenere a debita distanza le avversarie Patrizia Signorino e Paola Vignani.

CLASSIFICA:
CLASSIFICA FESTA INSIEME BORGARO 2010

FOTOGRAFIE (Emanuela Pittarello):
FOTOGRAFIE FESTA INSIEME BORGARO 2010

La mia gara
Continuo a sognare in continua progressione sui tempi: 4'13" a San Maurizio, 4'08" a Venaria e 4'06" a Borgaro. Un'ottima sensazione di benessere fisico mi accompagna ormai da almeno tre settimane. Prima o poi finirà, vero, ma intanto me la godo... ;-)

Dopo un breve riscaldamento - in realtà nemmeno ne sentivo il bisogno visto lo stato di forma - mi posiziono alla partenza. Durante le primissime battute di gara affianco Alfonso, che mi avverte della partecipazione di Polikarpenko. Mi spiace per Igor, ma a questo punto la medaglia d'oro è già assegnata. Passa qualche centinaio di metri e in un'ampia curva a sinistra ho modo di vedere la testa della corsa. Vedo che il gruppo è guidato da un atleta in canotta gialla, certamente Igor. COn lo sguardo mi muovo a sinistra per cercare Polikarpenko. Caspita, la gara è appena cominciata e lui è già in fuga! Ma a quanto stava andando???

A metà gara riesco a raggiungere Domenico, che solo la domenica prima a Venaria mi era stato di poco davanti al traguardo. Qeusta volta lo metto dietro senza grossi problemi, ma, a giudicare dal passo, credo non fosse proprio in forma. Continuo a correre con a fianco Alfonso, importantissimo punto di riferimento. Dopo una non breve escursione sullo sterrato torniamo a calpestare il tracciato della ciclabile che ci riporta alla partenza. Un'ultima progressione e taglio il traguardo. Il satellitare mi accredita una media di 4'06" al km che mi dà fiducia per le prossime gare.

Saluto con piacere Enrico e Guido e il collega Franco, alla sua prima competizione in assoluto (sono convinto si tratti dell'inizio di una lunga serie...).

5 commenti:

Frankie ha detto...

Il collega Franco ringrazia dei saluti. :) Alla fine mi sono divertito, e sono contento di aver partecipato, non mancherò se ci saranno future non competitive. Grazie a te dei consigli e alla prossima.

Sofia ha detto...

Ottima gara anche per me,mancavano le avversarie forti che erano a Beinasco,così mi sono aggiudicata la medaglia d'oro e pure la maglia regionale su strada! Però avrei preferito ci fosse più competizione ,anche se il risultato sicuramente sarebbe stato a mio sfavore!Sofia.

Igor Martello ha detto...

Grazie Andrea!! ma noi che siamo partiti dalla parte opposta della rotonda niente foto?? ciao Igor..

Igor Martello ha detto...

P.s. guarda che io mi sono allenato l'ho lasciato andare in fuga altrimenti qualche km in sua compagnia lo facevo! :-D

nino ha detto...

complimenti hai dei tempi di tutto rspetto. bravo