mercoledì 20 giugno 2007

Leinì - Trofeo Setzu

31 maggio 2007

Ed eccomi alla prima competizione serale del 2007.

Serata piovosa a Leinì. Anche per questo la partecipazione non è stata numerosa come gli altri anni. Comunque, non mancava il nocciolo duro dei podisti che alle 20:30 era pronto a partire da piazza Vittorio Emanuele. Si tratta, infatti, di una competizione serale molto sentita nel mondo del podismo amatoriale.

Il percorso, di 8 km secondo le indicazioni riportate sul volantino, più probabilmente di 7,2 km secondo le impressioni mie e di altri podisti, era quasi completamente pianeggiante ed il poco sterrato che c'era non presentava alcuna difficoltà.

Alla partenza il mio passo non è certo da ottocentista. Preferisco risparmiare fiato prima, per poi disporre di più riserve d'ossigeno a fine gara. Anche perché mi sembra comunque inutile esagerare con l'andatura in una gara dove non ho nessuna possibilità di piazzamento. Così, a circa tre quarti del percorso ho sufficiente fiato per velocizzare progressivamente l'andatura ed andare a chiudere in 30 minuti e 37 secondi.

Come tutte le persone che portano gli occhiali, anche io ho il problema delle lenti che si bagnano. Così ho indossato un cappellino dotato di visiera, il quale, comunque, non ha evitato il bagnarsi delle lenti. Quantomeno, penso che abbia ritardato l'azione della pioggia.

Finita la gara, sono andato a mangiare in una trattoria con i miei compagni di squadra alla modica cifra di 18 euro! Non ho mangiato male - a parte l'olio delle patatine fritte che aveva ormai oltrepassato l'età pensionabile.

Alla prossima gara serale!

2 commenti:

La Polisportiva ha detto...

Ci abbiamo messo circa lo stesso tempo...la tua prossima gara?

UomoCheCorre ha detto...

Quest'anno avrei voluto correrla, ma non ho potuto.

Penso (spero!!!) di riprendere a correre tra pochi giorni. Mi ci vorrà qualche giorno per rimettermi in sesto dal fermo e poi via con le gare! ;-)