mercoledì 26 marzo 2008

Pasquetta... di corsa

Non fraintendetemi. Personalmente non ho gareggiato, ma come molti altri mi sono dedicato alla classica grigliata, come potete osservare qui a lato da questa mia gustosissima fotografia. C'è qualcuno, però, che ha pensato di bene gareggiare anche il lunedì di Pasquetta. In provincia di Torino, infatti, si è corso a Porte di Pinerolo e a Settimo, dove oltre alla dieci chilometri si è disputata la mezza maratona valevole per l'assegnazione del titolo italiano UISP su tale distanza.

In campo maschile, Kaddour Slimani (Tranese) precede i due compagni di squadra dell'ATP Torino Nicola Ciavarella e Mario Prandi. In campo femminile, Laura Fornelli (ATP Torino) prevale sulle compagne di squadra Maria Grazia Navacchia e Luigina De Finis.

Di seguito riporto la classifica dei primi dieci uomini e delle prime dieci donne:

UOMINI
01. SLIMANI KADDOUR 1:08:19 (TRANESE)
02. CIAVARELLA NICOLA 1:10:15 (ATP TORINO)
03. PRANDI MARIO 1:10:15 (ATP TORINO)
04. SGURA VALERIO 1:13:29 (ALPINI TROFARELLO)
05. BARATONO ROSARIO 1:13:50 (ALPEA-SARMAS)
06. MALERBA MATTEO 1:15:28 (ALPINI TROFARELLO)
07. RABOTTINI FABIO 1:15:54 (ATP TORINO)
08. RUSSO DANTE 1:16:01 (GIORDANA LOMBARDI)
09. LANDINO FERDINANDO 1:16:11 (G.P. RIVAROLO 77)
10. OLOGUEME ALY 1:16:28 (ATP TORINO)

DONNE
01. FORNELLI MARIA LAURA 1:27:03 (ATP TORINO)
02. NAVACCHIA MARIA GRAZIA 1:27:37 (ATP TORINO)
03. DE FINIS LUIGINA 1:29:26 (ATP TORINO)
04. MATTE' ROSANNA 1:31:58 (PODISTICA DORA BALTEA)
05. MANZONE MARIALDA 1:33:26 (ATP TORINO)
06. VERGURA CARMELA 1:33:49 (uisp individuale)
07. DAL BEN NADIA 1:34:05 (TRANESE)
08. CANNAROZZI LUCREZIA 1:34:20 (ATP TORINO)
09. BRUNETTO ALMA 1:34:35 (ATLETICA SETTIMESE)
10. CARUSO TIZIANA 1:36:58 (ATHLETICS PIOSSASCO)

Con l'avvicinarsi della bella stagione cominciano a farsi vedere le prime gare in montagna. Lunedì a Porte di Pinerolo si è corsa infatti l'ottava edizione della Cronometro "Porte-Fontana degli Alpini", organizzata dal Gruppo Sportivo Porte.

In campo femminile, Cinzia Passuello (Vittorio Alfieri di Asti) ha fatto segnare il record della gara con l'ottimo tempo di 14'10". Dietro di lei la giovaneGiorgia Morano (Atletica Saluzzo), nazionale di corsa montagna Junior 2007, e Giovanna Malan (Atletica Valpellice).

La gara maschile ha sancito la quarta vittoria per Paolo Bert (Valle Infernotto), che è riuscito precedere di un solo secondo il rivale Giorda Loris (Giò 22 Rivera). Terza posizione per il giovane Fabio Bonetto (Atletica Valpellice).

Di seguito riporto la classifica dei primi dieci uomini e delle prime dieci donne:

UOMINI
01. PAOLO BERT
02. LORIS GIORDA
03. FABIO BONETTO
04. DARIO NATALE
05. ABDESSAMIA MOUNTASSER
06. DANIELE FAVAT
07. SILVIO PELISSERO
08. CLAUDIO GARNIER
09. DANILO BIEI
10. SILVIO BARRA

DONNE
01. CINZIA PASSUELLO
02. GIOVANNA MALAN
03. DOSIO CRISTINA
04. CINZIA ALLASIA
05. MONICA CIBIN
06. MARINA PLAVAN
07. MIRELLA CABODI
08. IRIS VITILLO
09. MARA CALORIO
10. DANIELA BONNET

3 commenti:

SCG (Alberto) ha detto...

Le gare in montagna sono un massacro. Ho partecipato SECOLI fa alla Tre Funnivie di Sestriere e stavo veramente per morire. E' vero che tutto ciò che non ti uccide tempra in carattere... però ci vuole veramente MOLTO allenamento specifico sennò è veramente sofferenza 100%!

Andrea ha detto...

Concordo pienamente. Ci vuole preparazione. Pertanto la prossima Biella-Oropa non mi coglierà impreparato ;-)

Guido ha detto...

le corse in montagna son durissime (specie se solo salita)..ma ti offrono una preparazione unica per le corse su strada. Credo che questo anno (come l'anno scorso) non disdegnerò di farne...