martedì 11 marzo 2008

Un po' di relax...

Domenica 9 marzo si è disputata a Trana l'ormai consueta Corsa di Primavera, organizzata dalla Podistica tranese. In campo maschile, la gara è stata vinta da Gabriele Abate (G.S. Orecchiella) con il tempo di 31'40". A seguire Loris Giorda (Atletica Giò Rivera 22) con 14 secondi di distacco dal primo e al terzo posto il giovane Francesco Argenio (CBR Borgaretto 75), che ha concluso la sua prova in 32'07". Per quanto riguarda gli assoluti femminili, Dosio Cristina (Atletica Savoia) si è imposta con il tempo di 37'58" su Grazia Cammalleri (Podistica Tranese - 38'27") e Antonella Gatti (CBR Borgaretto 75 - 39'30").

Grande partecipazione anche a Bra per la 9 miglia. In campo maschile, Mostafa Errebah (Sport Club Catania) ha fatto il vuoto dietro di sè andando a siglare l'ottimo tempo di 47'14". Piazza d'onore per Said Berioui (Rappresentativa Straniera) che è riuscito a stare davanti al forte Valerio Brignone (Atletica Saluzzo). In campo femminile, vittoria più sofferta per Jumanne Zaituni Nkoki (Runner Team 99) che precede Paola Ventrella (Atletica Dragonero) e Cinzia Passuello (Vittorio Alfieri).

Davvero poche le presenze al Cross di Bellinzago, dove Giulio Molinari (Atletica Bellinzago) ha preceduto Franco Mazzilli (GS Casorate) e Moreno Mercatali (Atletica Bellinzago). In campo femminile, Alexa Giussani dell'Atletica Bellinzago si impone sull'unica altra concorrente Caterina Bordino del Team Mercurio.

Saluto il mio amico Igor, autore di un'ottima prova al Cross di Vialfrè. Neanche stavolta è riuscito a vincere, ma, riproponendo il copione della prova di Feletto, è stato preceduto dall'inglese Edward Young. Bravo lo stesso e vedrai che le vittorie arriveranno presto!

Per quanto mi riguarda, domenica scorsa non ho gareggiato, ma ho preferito riposarmi. Dopo il Cross di Caselle, infatti, ho fatto solamente un po' di corsa lenta. Di seguito riporto gli allenamenti della scorsa settimana:

04 MARZO 2008
DESCRIZIONE: CORSA LENTA al Parco Colonnetti
DISTANZA PERCORSA: 9820 metri (Garmin)
TEMPO IMPIEGATO: 47'05"72
MEDIA AL KM: 4'48"

05 MARZO 2008
DESCRIZIONE: CORSA LENTA al Parco Colonnetti
DISTANZA PERCORSA: 11160 metri (Garmin)
TEMPO IMPIEGATO: 52'56"69
MEDIA AL KM: 4'45"

06 MARZO 2008
DESCRIZIONE: CORSA LENTA al Parco Colonnetti
DISTANZA PERCORSA: 10330 metri (Garmin)
TEMPO IMPIEGATO: 50'36"21
MEDIA AL KM: 4'54"

09 MARZO 2008
DESCRIZIONE: CORSA LENTA al Parco Colonnetti
DISTANZA PERCORSA: 6020 metri (Garmin)
TEMPO IMPIEGATO: 30'08"84
MEDIA AL KM: 5'01"

Venerdì e sabato non ho fatto nessun allenamento. Domenica sera ho voluto sciogliere le gambe con una corsetta di 6 km senza forzare. La media al km è risultata più bassa rispetto a mercoledì e a giovedì. Del resto provavo una sorta di stanchezza generale e non mi sono sentito di fare di più.

Ieri sera, invece, è andata molto meglio. Sono infatti riuscito a correre 10 km ad una media di poco superiore ai 4'40" al km. La sensazione di spossatezza generale era infatti scomparsa, permettendomi così di correre in maniera rilassata ed efficace.

10 MARZO 2008
DESCRIZIONE: CORSA LENTA al Parco Colonnetti
DISTANZA PERCORSA: 10630 metri (Garmin)
TEMPO IMPIEGATO: 49'51"71
MEDIA AL KM: 4'41"

Come ho indicato, tutte le misurazioni sono state effettuate con il mio nuovo GPS da polso, il Forerunner 205 della Garmin. Non ho ancora approfondito l'uso di questo strumento, ma non nascondo di essere per ora molto soddisfatto dell'acquisto ;-)

6 commenti:

Guido ha detto...

Andrea vieni a settimo a Pasquetta? Io mi sono iscritto alla mezza,in virtù della mia preparazione alla mia prima maratona (alla Turin Marathon avrò il pettorale 1025 :-)) ma è possibile correre anche i 10,5 km. La gara è valida per il campionato uisp (punteggio triplo).occorre iscriversi entro il 15 marzo.
Ciao

Andrea ha detto...

Ciao Guido, grazie per la proposta ma non penso di correre a Pasquetta.

Se stai preparando la TM significa che non hai più problemi alle articolazioni. O sbaglio?

Ciao.

Guido ha detto...

No, parrebe ch'io stia meglio....se si esclude che dopo i 35 km (provati forse troppo presto) sono duro come un baccalà ;-)

Furio ha detto...

Grande Andrea, anche tu ti sei 205nquizzato!!

Alberto scg ha detto...

Ogni tanto un periodo di defaticamente ci vuole proprio! A Trana è sempre una 14 km con tutti quei sali e scendi? Mi ricordo che era una stata gara bellissima, forse una delle mie ultime.

Andrea ha detto...

@Guido
Ottimo. Certo che 35 km a freddo sono un po' tantini, ma se vuoi correre la TURIN MARATHON non puoi fare altrimenti. E mi raccomando, nei momenti di difficoltà pensa a Caporaso... ;-)

@Furio
E' grandioso il 205. Ma prima come ho fatto a vivere senza?!? :-D

@Alberto
Da qualche anno i km della gara di Trana sono scesi a 9,5. Sempre saliscendi ovviamente.