giovedì 19 giugno 2008

Va pian ca sa sghia...



Dopo due anni di indugi ho finalmente deciso: quest'anno parteciperò alla Carton Rapid Race di Cesana. Si tratta di una particolarissima gara in canoa, dove l'imbarcazione è fatta di... cartone!!!

Quella che si terrà il prossimo 6 luglio è la 18° edizione di questa bizzarra manifestazione sportiva. Dicevo prima che non ho mai partecipato a tale evento e neppure ne sono stato spettatore. Ho solo potuto farmi una vaga idea di cosa mi aspetta dalle foto delle precedenti edizioni.

Miei compagni di avventura saranno mio cognato Omar ed il mio amico Davide. Va pian ca sa sghia (Vai piano che si scivola) è il nome che ho scelto per l'imbarcazione che ci porterà (spero) al traguardo. I nomi scelti dai partecipanti per le loro barche sono tra i più assurdi; per farvi un'idea date un'occhiata all'elenco completo.

Non ho la più pallida idea di cosa voglia dire andare in canoa e di come si possa costruire con scotch e cartone qualcosa che non vada a fondo. Comunque sia, mi auguro di impararlo il più in fretta possibile... ;-)

Se vi ho incuriosito e volete saperne di più, potete dare un'occhiata direttamente al sito ufficiale della manifestazione:
CARTON RAPID RACE

8 commenti:

Paolino73 ha detto...

Un mio collega l'ha fatta due volte ma purtroppo l'arrivo non lo ha mai visto.
Speriamo tu abbia più fortuna

Claudio ha detto...

Oh cavolo! Voglio poi un reportage dettagliatissimo!

UomoCheCorre ha detto...

@Paolino
Lo spero anch'io! Alla fine sono solo 300 metri di percorso... Boh?!! Cmq mi sembra che l'anno scorso sia arrivato al traguardo il 30% delle imbarcazioni partite.

@Claudio
Sarà fatto! ;-)

SPAGHETTO... ha detto...

ne fai una bella imbottita di cartone....con una bella base spessa...poi l'avvolgi tutta con 2 o 3 giri di nastro...quello marrone spesso...menkia una bomba

franchino ha detto...

mannaggia peccato che sono via... Questa non era da perdere!

In bocca al lupo!

PS ma il materiale lo danno loro? C'è un limite di utilizzo di cartone e nastro?

UomoCheCorre ha detto...

@Spaghetto
Speriamo che la bomba non esploda appena la mettiamo in acqua... ;-)

@Franco
Crepi il lupo! Il cartone lo porti tu da casa, mentre lo scotch te lo danno loro (1 rotolo a persona). Ed è proprio lo scotch che ti tiene a galla...

franchino ha detto...

Ah... quindi il trucco sta anche nel cercare il cartone più spesso e resistente... Ti tocca fare un giro nelle vicinanze di raccolte differenziate o ditte...
PS credo che sia vietato dare una mano di flatino trasparente per impermealizzare... ;-)

UomoCheCorre ha detto...

@Franco
Bravissimo, hai proprio indovinato!